• Isabella Coppola - Accessori moda - Savona
  • Michela Furfaro - Frantoiano - Vado Ligure
  • Davide Garozzo - Legno - Genova
  • Diego Cabutto - Pasticceria - Savona
  • Alessandra Avenoso - Panificazione - Genova
  • I profumi della Liguria (Bellezza - Genova) con Carlo Denei
  • Monica Bertieri - Abbigliamento e Arredo- Genova
  • Filippo Passalacqua - Lavorazione dell'ottone - Sori
  • Giacomo Minuto - Torrefazione - Savona
  • Claudia Rizzo - Filigrana - Campo Ligure
  • EVOLGO! (Autoriparazione - Genova) con Carlo Denei
  • Maurizio Rossetti e Carmelo Sferlazza - Piante e aromi - Albenga

Artigianato, dedicata a Don Gallo la quinta edizione di Stile Artigiano

23 Maggio 2013

 

Da venerdì 24 a lunedì 27 maggio al Palazzo della Borsa va in scena il made in Liguria

Genova. Made in Liguria in scena nel Palazzo della Borsa di Genova. Da venerdì 24 fino a lunedì 27 maggio negli spazi del Palazzo di via XX settembre è prevista la quinta edizione di Stile artigiano, il meglio del mondo della moda, della bellezza e del benessere di Liguria che coinvolge oltre 400 aziende. Per quattro giorno il Palazzo si trasformerà in un luogo privilegiato tra defilé di moda, hair game e premi ai giovani talenti. Il tema di questa edizione, organizzata da Confartigianato, con il contributo della Regione Liguria e della Camera di Commercio di Genova, il patrocinio del Comune di Genova e la collaborazione dell'Agenzia Liguria Turismo e della consigliera regionale di parità, è la valorizzazione del territorio. Tra le numerose novità, iniziative e eventi speciali Confartigianato Liguria lancerà il "social network contest", grazie alla partecipazione live oppure on-line con la diretta streaming di blogger liguri o nazionali e internazionali, invitati dall'agenzia di promozione turistica "In Liguria". Al taglio del nastro verranno presentate la serie di cinque cartoline "Liguria is fashion" pensate con l'obiettivo di coniugare la creatività degli artigiani della moda e della bellezza all'unicità del territorio. Si parte venerdì 24 maggio alle 20.30 con il defilé delle imprese liguri che metteranno in scena abiti e gioielli, accanto ai capi ideati e realizzati dalle studentesse dell'Istituto Professionale Duchessa di Galliera. Anche quest'anno madrine d'eccezione alcune donne della politica: le parlamentari Mara Carocci e Roberta Oliaro che sfileranno con gli abiti delle allieve della scuola genovese.

Presenterà la serata la conduttrice televisiva, Lorena Bianchetti. Sarà una giuria presieduta dallo stilista di moda, Andrea Amara a giudicare le creazioni delle aspiranti stiliste. E tra le creazioni artistiche verrà presentato anche un gioiello nato dalle idee di due aspiranti orafi.

Per contribuire alla scoperta del talento dei giovani Confartigianato Liguria ha aderito infatti anche al bando "Peter", lanciato dalla fondazione Color Your Life, con sede a Loano a cui hanno partecipato studenti di tutta Italia dalla terza media alla quinta superiore che dovevano presentare il bozzetto di un gioiello successivamente prodotto da imprese orafe liguri. Un'edizione dedicata anche ai social network quella di quest'anno in cui verranno premiati i migliori tweet o post dedicati alla Liguria e al suo artigianato, utilizzando le parole chiave: stile-artigianato-Liguria.

Sabato 25 maggio sempre al Palazzo della Borsa si svolgerà il "Casting Battle", le audizioni per "Solo tu", il primo musical tutto ligure, dedicato ai Matia Bazar, che andrà in scena il prossimo autunno. Verranno selezionati giovani di talento tra ballerini, attori e cantanti. Nel pomeriggio prende il via l'atteso fashion show delle imprese che propongono il gusto e l’eleganza degli abiti e dei gioielli "made in Liguria".

Domenica 26 maggio è prevista la selezione di Hair Game, dedicata ai giovani acconciatori delle scuole professionali, pronti a sfidarsi in un gara fino all’ultimo colpo di pettine.

Lunedì 27 maggio "Stile Artigiano" chiude i battenti con un incontro dedicato ai giovani e al loro accesso nel mondo del lavoro.

"Protagoniste di queste giornate sono le nostre produzioni e quelle del nostro territorio – spiega Renzo Guccinelli, assessore regionale allo sviluppo economico – eccellenze avvalorate e rafforzate dal marchio stile artigiano che da anni sta consolidando una serie di iniziative di promozione del sistema ligure, sia a livello regionale che internazionale. Da parte della Regione Liguria c'è la consapevolezza che il settore dell'artigianato in generale e di quello legato alla moda in particolare è un punto di forza della nostra economia e un punto di riferimento anche per i giovani". "L'attenzione ai social network e la presenza di blogger conferma che l’artigianato rappresenta un ponte tra tradizione e futuro – dice Giancarlo Grasso, presidente Confartigianato Liguria – i social network si interessano a chi fa cose belle e di qualità come quelle che saranno presentate al Palazzo della Borsa. Da parte nostra crediamo sia giusto dare spazio ai giovani perché l'artigiano non è un'attività del passato, ma è il lavoro del futuro. Le parole d'ordine sono creatività e professionalità: due elementi che sono capisaldi di stile artigiano". È una lotta contro la crisi, secondo Felice Negri, presidente dell'associazione artigiani, quella in cui sono impegnati i maestri artigiani della moda e della bellezza. "Partecipando a Stile artigiano – dice Negri – daranno prova della loro creatività e del loro estro, portando pezzi unici realizzati da mani sapienti".

Programma della manifestazione

 

Le attività di Rating di Confartigianato Liguria
VAI
PROGETTO AUTOCONTROLLO CARROZZERIE LIGURI - Dicembre 2013
VAI
SPECIALE ELEZIONI REGIONALI
VAI