• Vilma Chinelli - Pasticceria - Cairo Montenotte
  • Carlo Bernat e Rosella Schiesaro - Ceramica - Savona
  • Alessandro Loffredo - Oreficeria - Genova
  • Agnese Ferri - Camiceria artigianale - Genova
  • Sabrina Pellegrini - Accessori moda - Savona
  • F.O.A.N. (Ottone - Sori (GE)) con Carlo Denei
  • Maurizio Rossetti e Carmelo Sferlazza - Piante e aromi - Albenga
  • Tiziana Sidoti - Abbigliamento - Genova
  • Claudia Rizzo - Filigrana - Campo Ligure
  • Giancarlo Faccio - Lavorazione del rame - Genova
  • Emanuela Burlando - Accessori moda - Genova
  • Marco Bottaro - Vetro - Genova
Home / QUESTIONARIO PER LE AGGREGAZIONI DI IMPRESE LIGURI

QUESTIONARIO PER LE AGGREGAZIONI DI IMPRESE LIGURI

La Regione Liguria, nell'ambito delle iniziative nazionali ed europee volte ad aumentare la competitività delle imprese locali, ha avviato alcune azioni per sostenere e sollecitare l'aggregazione (ad. contratti di rete, consorzi, etc.) tra micro e piccole imprese vista come reale strumento per sostenere e combattere la crisi che da anni sta attanagliando il mondo economico e produttivo.

Tali forme aggregative hanno portato benefici alle singole imprese, quali ad esempio: ampliare i propri prodotti/servizi, sbarcare su mercati esteri con maggiore forza e probabilità di successo, ridurre i costi fissi mettendo a fattor comune alcune funzioni/costi aziendali (economie di scala), migliorare le condizioni di acquisto del denaro presso il sistema creditizio, migliorare le capacità di innovazione di prodotto/processo, ottenere migliori condizioni nell'ambito della propria filiera verso clienti comuni.

Il presente questionario composto da 17 domande, è finalizzato a comprendere la reale esistenza di cultura aggregativa di impresa in Liguria, ma soprattutto a capire in che modo le aggregazioni possano aiutare le singole imprese.

Il questionario non richiede più di 10 minuti del Suo tempo, le risposte riportano delle opzioni da selezionare così come anche la possibilità di inserire commenti se le alternative proposte non sono sufficienti o esaustive.

I risultati della mappatura saranno elaborati e resi noti anche alle imprese che hanno fornito risposta, naturalmentein forma aggregata ed anonima e nel completo rispetto del D.Lgs 196/2003 (cd Legge sulla privacy).

L’analisi sarà pubblicizzata e messa a disposizione, sempre in forma anonima ed aggregata, di Regione Liguria e FILSE che la utilizzeranno per le prossime iniziative legate ai progetti e ai finanziamenti regionali e comunitari del POR/FESR 2014/2020 destinati a supportare il tessuto locale ligure.

Le domande con risposte contrassegnate dal simbolo “o” richiedono una sola scelta mentre le altre possono contemplare più scelte.

Il questionario potrà essere compilato sino al 31.10.2014.

SEZIONE 1-INFORMAZIONI DI BASE
SEZIONE 2-CONOSCENZA DELLE AGGREGAZIONI DI IMPRESA
SEZIONE 3-PROPENSIONE ALL'AGGREGAZIONE
4-AMBITI DI AGGREGAZIONE
 

Le attività di Rating di Confartigianato Liguria
VAI
PROGETTO AUTOCONTROLLO CARROZZERIE LIGURI - Dicembre 2013
VAI
SPECIALE ELEZIONI REGIONALI
VAI