• Sarah Gismondi - Oreficeria - Genova
  • Giorgia Dallegri e Federica Abruzzese - RIARREDIAMO - Restauro e riuso (Genova)
  • Mauro Garbarino - Legatoria - Genova
  • Giuseppe D'Urso - Moda - La Spezia
  • Tiziana Sidoti - Abbigliamento - Genova
  • Martina Scasso - Accessori moda - Savona
  • Alberto Monfrini - Gelateria - Genova
  • Deborah De Santis - Abbigliamento - Savona
  • Marco Venturino - I Giardini di Marzo - Gelateria (Varazze)
  • Francesca Olcese - Restauro - Genova
  • Diego Cabutto - Pasticceria - Savona

Morti sul lavoro. Confartigianato organizza un seminario gratuito sul rischio di caduta dall'alto

13 Gennaio 2016

Negli ultimi mesi del 2015 due gravi infortuni, con esito mortale purtroppo, hanno funestato la nostra provincia. Due eventi simili nella loro drammaticità che hanno portato in evidenza il rischio che deriva dall'utilizzo di scale ovvero il rischio di caduta dall'alto.

"Confartigianato – spiega Enrico Taponecco, Responsabile Ambiente e Sicurezza - nell'esprimere nuovamente il cordoglio per la scomparsa dei due lavoratori, organizza per il 21 Gennaio, dalle 15.00 alle 18.00, un seminario tecnico per migliorare e perfezionare le procedure operative di lavoro".

"L'incontro, gratuito, è rivolto a tutte le imprese che per qualche motivo, per esigenze di lavoro, utilizzano scale nella loro attività: impiantisti, serramentisti, edili, carpentieri, nautica, tappezzerie, tendaggi, ecc.. Quello che proponiamo – conclude Taponecco - è un momento di formazione di vera utilità, credo sia il modo migliore per ricordare i due lavoratori scomparsi. Con la docenza degli ispettori ASL Alessandro Rinaldi e Davide Tavarini, l'incontro sarà un momento di approfondimento della normativa ma soprattutto un approfondimento delle procedure di utilizzo delle scale con l'analisi degli infortuni avvenuti."

Le imprese che vogliono aderire a tale iniziativa possono contattare il nostro ufficio formazione allo 0187.286648 od alla e-mail formazione@confartigianato.laspezia.it.
In allegato il modulo di preadesione.

A tutti i datori di lavoro che ricoprono l'incarico di RSPP verranno riconosciuti dei crediti formativi validi ai fini dell'aggiornamento del "RSPP datore di lavoro" ai sensi dell'Accordo sui corsi di formazione per lo svolgimento diretto, da parte del datore di lavoro, dei compiti di prevenzione e protezione dai rischi, pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale dell'11 Gennaio 2012.

 

Le attività di Rating di Confartigianato Liguria
VAI
PROGETTO AUTOCONTROLLO CARROZZERIE LIGURI - Dicembre 2013
VAI
SPECIALE ELEZIONI REGIONALI
VAI