• Carlo Bernat e Rosella Schiesaro - Ceramica - Savona
  • Sarah Gismondi - Oreficeria - Genova
  • Emanuela Burlando - Accessori moda - Genova
  • Livingstone (Lavorazioni in pelle - Genova) con Carlo Denei
  • Conti Pasticceria (Dolci - Genova) con Carlo Denei
  • Alessandra Avenoso - Panificazione - Genova
  • Colorvelvet (Disegni su velluto - Arenzano (GE)) con Carlo Denei
  • Francesca Olcese - Restauro - Genova
  • Deborah De Santis - Abbigliamento - Savona
  • Laura Tarabocchia - Legatoria - Savona
  • Marco Bottaro - Vetro - Genova
  • F.O.A.N. (Ottone - Sori (GE)) con Carlo Denei
Home / Come ottenere l’abilitazione professionale per diventare acconciatore

Come ottenere l’abilitazione professionale per diventare acconciatore

L’abilitazione professionale di acconciatore si consegue tramite il superamento di un apposito esame tecnico-pratico preceduto, in alternativa tra loro:

  • dallo svolgimento di un corso di qualificazione della durata di due anni, seguito da un corso di specializzazione di contenuto prevalentemente pratico ovvero da un periodo di inserimento della durata di un anno presso un'impresa di acconciatura, da effettuare nell'arco di due anni;
  • da un periodo di inserimento della durata di tre anni presso un'impresa di acconciatura, da effettuare nell'arco di cinque anni, e dallo svolgimento di un apposito corso di formazione teorica; il periodo di inserimento è ridotto ad un anno, da effettuare nell'arco di due anni, qualora sia preceduto da un rapporto di apprendistato.


L’abilitazione di cui sopra è rilasciata dalla Regione, che può avvalersi di enti od organismi autonomi o strumentali per l’organizzazione e la gestione dei corsi e degli esami.

 

Le attività di Rating di Confartigianato Liguria
VAI
PROGETTO AUTOCONTROLLO CARROZZERIE LIGURI - Dicembre 2013
VAI
SPECIALE ELEZIONI REGIONALI
VAI