• Pasquale Fervorini - La.Chi.D. - Bellezza (Genova)
  • Sara Bosco - Moda - Genova
  • Stefania Merano - Olive - Chiusavecchia
  • Agnese Ferri - Camiceria artigianale - Genova
  • Maurizio Rossetti e Carmelo Sferlazza - Piante e aromi - Albenga
  • Laura Bonfanti - Ceramiche Agorà - Ceramica (Savona)
  • Pasquale Fervorini - Bellezza - Genova
  • Luisa Mongiardino - Tessuti - Genova
  • Sara Fazio - Accessori moda - Varazze
  • Roberto Risso e Stefania Deraiu - Risso Cornici - Legno e affini (Chiavari)
  • Diversamente Bijoux (Accessori moda - Bargagli (GE)) con Carlo Denei

Regione Liguria: nuovo bando di contributo a fondo perduto per le imprese

03 Novembre 2016

Si comunica che è stato pubblicato un importante bando della Regione Liguria (nell'ambito della programmazione POR FESR 2014-2020) per contributi a fondo perduto. In partenza dal prossimo 21 Novembre 2016, prevede contributi a favore di tutte le imprese, comprese per la prima volta, quelle del commercio al dettaglio, i bar, i ristoranti, ecc..

Sono compresi i settori:

  • manifatturiero, codici ATECO da 10 a 33;
  • edilizia e impiantistica, tutto il settore F (costruzioni);
  • tutta la filiera dell’auto e moto;
  • commercio al dettaglio (quasi tutto);
  • trasporto marittimo e costiero di merci;
  • tutta la ristorazione con somministrazione, compresi bar, ecc.;
  • servizi alla persona (acconciatori, estetiste, ecc.).

Le domande si potranno inviare dal 05/12/2016 al 15/12/2016: la procedura è "a sportello", diventa quindi fondamentale la spedizione della domanda il primo giorno di apertura del bando (dal 21/11/2016 sarà possibile inserire i dati sulla piattaforma on line).

Investimento minimo: 25.000,00 euro
Contributo per micro impresa (*): 30% a fondo perduto in regime de minimis (*meno di 10 addetti e meno di 2 milioni di fatturato)

Sono ammessi i seguenti investimenti:
A: opere murarie e assimilate nel limite massimo del 50% delle spese di cui alla lettera B;
B: acquisto di impianti produttivi, macchinari, attrezzature nuove di fabbrica;
C: acquisto di brevetti, licenze, programmi informatici nel limite del 20% dell'investimento ammissibile.

Non sono ammessi gli acquisti in leasing ed il cumulo con altre agevolazioni pubbliche.

Sono ammesse le spese già sostenute a partire dal 1° Gennaio 2016.

 

Per informazioni e per la predisposizione della documentazione:
Confartigianato Imprese La Spezia - Via Fontevivo, 19, La Spezia
Marco Vignudelli, 0187.286653 - 348.3606726
eMAIL mailto:finart@confartigianato.laspezia

 

 

Le attività di Rating di Confartigianato Liguria
VAI
PROGETTO AUTOCONTROLLO CARROZZERIE LIGURI - Dicembre 2013
VAI
SPECIALE ELEZIONI REGIONALI
VAI