• Alberto Monfrini - Gelateria - Genova
  • Marco Venturino - I Giardini di Marzo - Gelateria (Varazze)
  • Alessandra Avenoso - Panificazione - Genova
  • Mario Rivaro - Cremeria delle Erbe - Genova
  • Luca Cimino - Restauro - Genova
  • Pedemonte Bike Biciclette - Mele (GE) con Carlo Denei
  • Alessandro Ballarin - Vetro - Sanremo
  • Colorvelvet (Disegni su velluto - Arenzano (GE)) con Carlo Denei
  • Salvatore Scalia - Restauro strumenti musicali - Genova
  • Veronica Vipiana - Conserve - Finale Ligure
  • Marialuisa Rocca - Salse tipiche - Mele

CONTRIBUTI PER IL MIGLIORAMENTO DELLA SICUREZZA E LA SALUTE NEI LUOGHI DI LAVORO

10 Gennaio 2011

La Confartigianato comunica a tutte le imprese la pubblicazione del bando INAIL per contributi sul miglioramento della salute e sicurezza del lavoro. Il bando, che prevede per la Liguria uno stanziamento complessivo di €. 1.467.611,00, eroga contributi per il miglioramento di salute e sicurezza sul lavoro, con contributi in conto capitale fino al 75% su tre diverse tipologie di interventi:

progetti di investimento volti a migliorare le condizioni di salute e sicurezza dei lavoratori; progetti di formazione (escluso corsi per RSPP, RLS, antincendio, primo soccorso, ovvero le obbligatorietà); progetti di sistemi di gestione e sicurezza dei luoghi di lavoro o di responsabilità sociale delle imprese.

Ogni impresa potrà accedere ad un unico intervento fra i tre sopra scritti per importi compresi tra 5.000 e 100.000 euro; parte da 2000 euro l'importo minimo per le imprese individuali. Le domande dovranno essere presentate dal 12 Gennaio per via telematica, dopo aver verificato il raggiungimento del punteggio minimo (90).


L’istruttoria delle agevolazioni seguirà l’ordine cronologico di presentazione (ad esaurimento di risorse sarà preclusa la possibilità di accesso) ed è quindi verificare da subito il raggiungimento del punteggio minimo sul sito www.inail.it - punto cliente.
Ricordiamo inoltre che hanno punteggio maggiore i progetti elaborati e/o realizzati con l'intervento di una organizzazione rappresentativa delle parti sociali, quali le associazioni datoriali.

La Confartigianato che già nel passato ha vinto alcuni bandi dell'Inail è in grado di aiutare le imprese a predisporre le domande, verificando preventivamente se i progetti predisposti abbiano le caratteristiche per ottenere il punteggio utile ad essere inseriti nella graduatoria. Per ulteriori informazioni è possibile telefonare all'Ufficio Ambiente e Sicurezza, tel. 0187.286632-48.

 

Le attività di Rating di Confartigianato Liguria
VAI
PROGETTO AUTOCONTROLLO CARROZZERIE LIGURI - Dicembre 2013
VAI
SPECIALE ELEZIONI REGIONALI
VAI