• Tatjana Harcsuk - Accessori moda - Savona
  • Tiziana Sidoti - Abbigliamento - Genova
  • Sara Fazio - Accessori moda - Varazze
  • Ilaria Traverso - Ceramica - Genova
  • Filippo Passalacqua - Lavorazione dell'ottone - Sori
  • Daniele Capobianco - Accessori moda - Genova
  • Serghei Matarese - Gelateria - Genova
  • Giulia Minetto - Bevande e Bellezza - Savona
  • Maurizio Rossetti e Carmelo Sferlazza - Piante e aromi - Albenga
  • Carlo Bernat e Rosella Schiesaro - Ceramica - Savona
  • Luca Damonte - Ceramica - Cogoleto
  • Marialuisa Rocca - Salse tipiche - Mele

Orientamenti: riflettori sull’artigianato

06 Novembre 2017

Significativa presenza dell’artigianato all’evento che si terrà ai Magazzini del Cotone di Genova dal 14 al 16 novembre. Costi (Confartigianato): «Una manifestazione in crescita che quest’anno si arricchisce di un evento importante come “WorldSkills”. Un ringraziamento all’assessore Ilario Cavo che, finanziando la nostra proposta, farà competere la Regione Liguria con il resto d’Italia e del mondo».

«Una manifestazione in continua crescita che vede per la prima volta la realizzazione al suo interno di “WorldSkills”: non solo una competizione tra ragazzi in diversi mestieri, ma anche la possibilità di allineare e aumentare la qualità dei requisiti richiesti dai sistemi di istruzione e formazione professionale. Un sentito ringraziamento quindi all’assessore Ilaria Cavo, che ha sposato la nostra proposta finanziandola e dimostrando il “coraggio” di far competere la Regione Liguria con il resto d’Italia e del mondo». È quanto dichiara Luca Costi, segretario di Confartigianato Liguria, intervenuto oggi nella Sala trasparenza della Regione Liguria, in occasione di Orientamenti.

Sei competizioni in sei mestieri in cui sei ragazzi liguri, già selezionati, potranno diventare campioni italiani o giocarsi un posto per gli europei di Budapest del 2018 o per i campionati italiani di Bolzano del 2018 e, in caso di vittoria, andare ai mondiali di Khazan (Russia) nel 2018.  I settori sono carrozzeria, estetica, acconciatura, sartoria, gelateria e falegnameria. Per la carrozzeria il vincitore potrà andare ai campionati europei di Budapest, per la gelateria il vincitore diventerà campione italiano, mentre per gli altri settori i vincitori staccheranno un biglietto per i campionati italiani di Bolzano nel 2018 e giocarsi così la partecipazione ai mondiali di Khazan in Russia.

Saranno previste altre dodici esibizioni nei seguenti mestieri: fiorista, robotica, meccatronica, muratore, panificatore, cuoco, cameriere, grafico, elettricista, ottico, odontotecnico e termoidraulica.

 

«Un appuntamento da non perdere – conclude Costi – a cui si aggiungerà anche la possibilità di vivere l’esperienza in “bottega” con  un’edizione speciale di Un giorno da artigiano: saranno coinvolti artigiani del vetro, dell’ardesia, della ceramica e dell’arte orafa».

 

Le attività di Rating di Confartigianato Liguria
VAI
PROGETTO AUTOCONTROLLO CARROZZERIE LIGURI - Dicembre 2013
VAI
SPECIALE ELEZIONI REGIONALI
VAI