• Salvatore Scalia - Restauro strumenti musicali - Genova
  • Nicola Castelli - Oreficeria - Genova
  • Osvaldo Benevelli e Rosannita Mariani - Gelateria - Arenzano
  • Carlo Bernat e Rosella Schiesaro - Ceramica - Savona
  • Sara Fazio - Accessori moda - Varazze
  • Alessandra Avenoso - Panificazione - Genova
  • Laura Tarabocchia - Legatoria - Savona
  • Luisa Mongiardino - Tessuti - Genova
  • Francesca Di Terlizzi - Profumi - Genova
  • Serghei Matarese - Gelateria - Genova
  • Matteo Aronne - Miele - Albisola Superiore
  • Marcella Diotto - Ceramica - Genova
Home / Accettate il Consiglio di Massimiliano Lussana

Accettate il Consiglio di Massimiliano Lussana

10 Gennaio 2018
Accettate il consiglio (14) - Le verità sulle Finanziarie che nessuno dice. Costi quel che Costi di Massimiliano Lussana

Ormai, gli appuntamenti di dicembre sono più implacabili delle Feste di Natale. Insieme a Babbo, a Santo Stefano, a San Silvestro, a Capodanno e all'Epifania, la Finanziaria è una delle feste comandate di… (continua a leggere)

 

08 Gennaio 2018
Accettate il consiglio (13) - Il compleanno di Grasso di Massimiliano Lussana

Certo, forse siamo un po' monomaniacali. Ci siamo occupati di Pietro Grasso quando ha lasciato il Pd per andare nel gruppo Misto, ma il comunicato è arrivato prima della pubblicazione del resoconto stenografico di… (continua a leggere)

 

 

28/12/2017
Accettate il consiglio (12) - Quei gruppetti che non fanno gruppo di Massimiliano Lussana

Ormai, i movimenti, i cambi di nome e di gruppo e le novità sono quotidiane. E quindi, sul serio, Accettate il Consiglio, seguiteci e non rischiate di perdervi nella… (continua a leggere)

 

24/12/2017
Accettate il consiglio (11) - Federalismo parlamentare, ogni Regione ha il suo gruppo di Massimiliano Lussana

In principio, furono la Sudtiroler Volkspartei, storico partito sudtirolese che ha sempre fatto il pieno di eletti in Alto Adige, e l'Union Valdotaine, "padrona" dell'unico deputato e dell'unico senatore valdostano. Forze che sopravvivono ancora, alla Camera nella… (continua a leggere)

 

21/12/2017
Accettate il consiglio (10) - Liberali e repubblicani, la resurrezione. Miracolo, ovviamente laico

 

Ricordate il Polo laico, poi trasformato in Po(l)lo laico quando l'Edera del Partito Repubblicano Italiano e la bandierina tricolore del Partito Liberale Italiano si unirono per le Europee prendendo meno della somma dei voti dei due partiti da soli? Ecco, oggi… (continua a leggere)

 

18/12/2017
Accettate il consiglio (9) - Grasso che cola, il presidente che non sta nel "suo" gruppo di Massimiliano Lussana

Premessa maggiore: uno che ha la storia umana e professionale di Pietro Grasso va rispettato a prescindere dalle sue scelte. Può sbagliare, si può non essere d'accordo, ma la vita di Grasso va rispettata e merita tanto di cappello. La sua lectio magistralis all'Università di Genova è stata una splendida… (continua a leggere)

 

17/12/2017
Accettate il consiglio (8) - Se le stelle non sono più cinque

 

Quando sono arrivati in Parlamento, hanno spiegato che avrebbero "aperto Montecitorio e Palazzo Madama come scatolette di tonno".
In realtà, spesso, ad essere "aperti come scatolette di tonno" sono animi degli eletti del… (continua a leggere)

 

13/12/2017

Accettate il Consiglio (7) - La politica? Tutto un magna magna

In principio, fu la Regione.

Con il capogruppo leghista Alessandro Piana che ha presentato un'interrogazione in cui ha chiesto alla giunta di Giovanni Toti di sostenere la proposta di certificazione IGP per l'aglio di Vessalico, orgoglio della Valle Arroscia, alla luce di un disciplinare approvato da... (continua a leggere)

 

10/12/2017
Accettate il Consiglio (6) - Municipi col super turn over

Vi ricordate la campagna elettorale per i Municipi?
Si votava l'11 giugno e ognuno di noi era tormentato da dirimpettai di pianerottolo, amici, colleghi, parenti, persino le suocere, che ci chiedevano di votare per loro o per un loro pupillo perchè entrare in Municipio era il modo migliore per fare... (continua a leggere) 

 

06/12/2017
Accettate il Consiglio (5) - Quel Sole che ride, si accende e si spegne

C'erano una volta i Verdi.
Anarchici libertari che portarono allegria in Parlamento, "angurie" verdi fuori e rosse dentro, ma anche scuola di formazione politica per alcune delle figure che hanno operato meglio nei rispettivi spazi: penso a... (continua a leggere) 

 

03/12/2017
Accettate il Consiglio (4) - Balneari e dintorni

Eppure, quando vogliono e soprattutto quando possono, Comune e Regione, si occupano anche di Attività Produttive, ovviamente ciascuno per le proprie competenze. E, solitamente, quando lo fanno... (continua a leggere) 

 

29/11/2017 
Accettate il Consiglio (3) - Il consigliere che vota contro il suo testo

La capogruppo del Carroccio, Lorella Fontana - che ha la calligrafia più bella fra tutti i consiglieri comunali - si era superata, raccogliendo raffiche di firme sotto la mozione voluta soprattutto dalla Lega e ... (continua a leggere) 

 

26/11/2017  
Accettate il Consiglio (2) - Al gran circo di Comune e Regione 

I maggiori protagonisti dei consigli comunale e regionale delle ultime settimane?
Sono indubitabilmente gli animali. Di tutti i tipi. Se il consigliere delegato al Waterfront del Comune... (continua a leggere)

 

21/11/2017 
Accettate il Consiglio (1)

Da un osservatorio speciale, indiscreto e attento, curioso e malizioso. Atti e fatti, opere ed omissioni delle assemblee elettive liguri, spigolature e analisi per raccontare il colore delle sedute, che non è solo il rosso della sala di Tursi o le poltrone rosse su sfondo giallo di via Fieschi... (continua a leggere) 

 

Le attività di Rating di Confartigianato Liguria
VAI
PROGETTO AUTOCONTROLLO CARROZZERIE LIGURI - Dicembre 2013
VAI
SPECIALE ELEZIONI REGIONALI
VAI