• Marcella Diotto - Ceramica - Genova
  • Vilma Chinelli - Pasticceria - Cairo Montenotte
  • Luca Cimino - Restauro - Genova
  • Massimo Tosetti e Giancarlo Berto - Autoriparazione - Genova
  • Clara Bacigalupi - Salse tipiche - Sarzana
  • Mario Rivaro - Cremeria delle Erbe - Genova
  • Marialuisa Rocca - Salse tipiche - Mele
  • Isabella Coppola - Accessori moda - Savona
  • Paola Loleo - Restauro - Genova
  • Sara Fazio - Accessori moda - Varazze
  • Michela Furfaro - Frantoiano - Vado Ligure
  • Matteo Aronne - Miele - Albisola Superiore
  • Tatjana Harcsuk - Accessori moda - Savona

CREDITO: Plafond alluvione

31 Gennaio 2011

Con l’obiettivo di andare incontro alle esigenze di liquidità derivanti dai danni subiti durante gli ultimi eventi alluvionali, Regione Liguria, Camera di Commercio di Genova e Camera di Commercio di Savona, d’intesa con le Associazioni di Categoria hanno stanziato un apposito fondo.

Il fondo prevede l’accesso a finanziamenti a partire da una quota minima di 10.000 € sino a raggiungere un massimo di 100.000 €, entro i limiti dell’importo dei danni denunciati alla Camera di Commercio.

Le garanzie di CONFART LIGURIA potranno assistere i finanziamenti ed avranno una durata massima di 72 mesi di cui 12 di pre-ammortamento (rata di soli interessi) ad un tasso variabile pari all’Euribor 6 mesi più uno spread di 0,60% con un tasso iniziale pari allo 1,90%.

Il fondo pagherà gli interessi del primo anno che si farà carico anche delle spese di istruttoria e del costo delle commissioni per quanto riguarda la garanzia rilasciata da CONFART LIGURIA.

Ammissibili le spese sostenute per la sostituzione e riparazione dei macchinari e degli impianti, delle attrezzature e degli arredi nonché per il ripristino delle scorte.

 

PLAFOND ALLUVIONE 

Plafond finanziamenti 

20 milioni di euro 

Importo massimo di finanziamento per impresa

entro l’importo dei danni, entro il limite di € 100.000 

Durata del finanziamento 

12 mesi di preammortamento  + 60 mesi di ammortamento

Tasso di interesse massimo

Euribor 6 mesi + 0,60% (tasso di ingresso 1,90% per il periodo di preammortamento)

Commissioni di istruttoria ed erogazione 

Zero

Interessi per il primo anno

a carico delle risorse pubbliche

Commissioni di garanzia e spese di istruttoria dei Confidi*

a carico delle risorse pubbliche

(*) quota adesione al Confidi, a carico dell’impresa, limitata al minimo di legge di  250,00€ una tantum

 

Le attività di Rating di Confartigianato Liguria
VAI
PROGETTO AUTOCONTROLLO CARROZZERIE LIGURI - Dicembre 2013
VAI
SPECIALE ELEZIONI REGIONALI
VAI