• Sarah Gismondi e Alessandro Loffredo - Gismondi Atelier - Arte Orafa (Genova)
  • Roberto Risso e Stefania Deraiu - Risso Cornici - Legno e affini (Chiavari)
  • Marco Bottaro - Vetro - Genova
  • Serghei Matarese - Gelateria - Genova
  • Matteo Aronne - Miele - Albisola Superiore
  • Dalpian - Il Sottobosco (Conserve di frutta - Tiglieto (Genova)) con Carlo Denei
  • Paola Loleo - Restauro - Genova
  • Artline - Accessori moda - Genova con Carlo Denei
  • Massimo Tosetti e Giancarlo Berto - Autoriparazione - Genova
  • Luisa Mongiardino - Tessuti - Genova
  • Alessandra Avenoso - Panificazione - Genova
  • Filippo Passalacqua - Lavorazione dell'ottone - Sori

Pubblicato un nuovo Decreto sui gas ad effetto serra

13 Gennaio 2019
Pubblicato lo scorso 9 Gennaio, in Gazzetta Ufficiale, il D.P.R. 146/2018 “Regolamento di esecuzione del regolamento (UE) n. 517/2014 sui gas fluorurati a effetto serra e che abroga il regolamento (CE) n. 842/2006". Ecco le principali novità introdotte dal provvedimento che entrerà in vigore il prossimo 24 Gennaio:
- introduzione della Banca Dati gas fluorurati ad effetto serra ed apparecchiature contenenti gas fluorurati, alla quale dovranno essere comunicate le vendite di f-gas, delle apparecchiature che li contengono e le attività di assistenza, manutenzione, installazione, riparazione e smantellamento delle stesse;
- eliminazione dell’obbligo di redigere un Piano di qualità per le imprese e sua sostituzione con una procedura semplificata;
- la certificazione, l’attestazione e l’iscrizione al Registro telematico nazionale per le persone fisiche e per le imprese;
- il rilascio di esenzioni e deroghe all’obbligo di certificazione per le persone fisiche.

Gli obiettivi del provvedimento,  oltre a semplificare la materia, rendere più snelli alcuni adempimenti, adeguarla ai regolamenti europei più aggiornati, sono quelli di tracciare gli F-Gas e le attività di chi installa impianti che li contengono contrastando la vendita illegale da parte di operatori non certificati e che svolgono attività irregolari. A completamento del quadro legislativo si attende il Decreto sulle sanzioni.

 

Le attività di Rating di Confartigianato Liguria
VAI
PROGETTO AUTOCONTROLLO CARROZZERIE LIGURI - Dicembre 2013
VAI
SPECIALE ELEZIONI REGIONALI
VAI