• Elisabetta Comotto - Oreficeria - Genova
  • Giulia Minetto - Bevande e Bellezza - Savona
  • I profumi della Liguria (Bellezza - Genova) con Carlo Denei
  • Birrificio del Golfo (Birra - La Spezia) con Carlo Denei
  • Carla Quaglia - Moda - Savona
  • Sara Scarcella - Gelateria - Varazze
  • Vilma Chinelli - Pasticceria - Cairo Montenotte
  • Francesca Olcese - Restauro - Genova
  • Francesca Di Terlizzi - Profumi - Genova
  • EVOLGO! (Autoriparazione - Genova) con Carlo Denei
  • Luisa Mongiardino - Tessuti - Genova
  • Elena Mangialardi - Complementi d'arredo - Savona

Scadenza al 30 Aprile per il MUD

28 Gennaio 2019

Entro il 30 Aprile 2019, come tutti gli anni, ricorre l'obbligo di presentazione della “Dichiarazione Unica Ambientale” (MUD), alla quale sono tenuti:
- le imprese e gli enti produttori iniziali di rifiuti pericolosi;
- le imprese e gli enti che hanno più di dieci dipendenti e sono produttori iniziali di rifiuti non pericolosi derivanti da lavorazioni industriali, da lavorazioni artigianali e da attività di recupero e di smaltimento di rifiuti, di fanghi prodotti dalla potabilizzazione e da altri trattamenti delle acque e dalla depurazione delle acque reflue e da abbattimento dei fumi;
- le imprese e gli enti che effettuano a titolo professionale attività di raccolta e di trasporto di rifiuti;
- i commercianti e gli intermediari di rifiuti senza detenzione;
- chi effettua operazioni di recupero e di smaltimento dei rifiuti.
 
Per la compilazione sono necessari:
- il registro di carico-scarico dei rifiuti dell’unità locale dichiarante, aggiornato e riportante tutti i dati del 2018;
- i formulari dei rifiuti del 2018 ("prima" e "quarta" copia) dell’unità locale dichiarante e, se presenti, anche i formulari del 2019;
- ultima dichiarazione MUD presentata;
- visura CCIAA aggiornata;
- il numero medio degli addetti che hanno operato nell’anno 2018 nell’unità locale dichiarante, con qualsiasi forma contrattuale ed a qualsiasi titolo;
- numero dei mesi dell’anno 2018 in cui l’impresa ha operato.
 
Per informazioni e assistenza è possibile contattare le sedi territoriali di Confartigianato

 

Le attività di Rating di Confartigianato Liguria
VAI
PROGETTO AUTOCONTROLLO CARROZZERIE LIGURI - Dicembre 2013
VAI
SPECIALE ELEZIONI REGIONALI
VAI