• Alessandro Mombelli - Accessori moda - Bargagli
  • Marco Bottaro - Vetro - Genova
  • Elisabetta Comotto - Oreficeria - Genova
  • Monica Bertieri - Abbigliamento e Arredo- Genova
  • Carlo Fornaio di Albaro (Panificazione - Genova) con Carlo Denei
  • Giovanna Parma - Abbigliamento sportivo - Ne
  • Nicoletta Ottonello e Massimo Vigo - Vigo Mosaici (Campo Ligure)
  • Az. Agr. Damiano (Olive - Chiusavecchia (IM)) con Carlo Denei
  • Agnese Ferri - Camiceria artigianale - Genova
  • Alessio Aramini, Humayan Khan ed Elisabetta Filippello - Salotto di Dolcezza - Gelateria (Genova)

FISCO, dal 2020 la detrazione del 19% sarà possibile solo con pagamenti tracciabili

13 Gennaio 2020
Dal 1° Gennaio 2020, ai fini dell’imposta sul reddito delle persone fisiche, la detrazione dall’imposta lorda del 19% spetterà  a condizione che la spesa sia sostenuta con versamento bancario o postale ovvero mediante altri sistemi di pagamento tracciabili quali carte di debito, di credito e prepagate, assegni bancari e circolari.
E' evidente che tutte le spese che danno luogo allo sconto fiscale del 19% nella dichiarazione dei redditi, a decorrere dal 2020, non potranno più essere effettuate con l’utilizzo del contante, pena la perdita della stessa detrazione.

A titolo esemplificativo si tratta di:
spese sanitarie;
interessi per mutui ipotecari per acquisto immobili;
spese per istruzione;
spese funebri;
spese per l'assistenza personale;
spese per attività sportive per ragazzi;
spese per intermediazione immobiliare;
spese per canoni di locazione sostenute da studenti universitari fuori sede;
erogazioni liberali;
spese relative a beni soggetti a regime vincolistico;
spese veterinarie;
premi per assicurazioni sulla vita e contro gli infortuni;
spese sostenute per l’acquisto di abbonamenti ai servizi di trasporto pubblico locale, regionale e interregionale.

Rimane invece la possibilità di pagare in contanti, senza perdere il diritto alla detrazione i medicinali ed i dispositivi medici e le prestazioni sanitarie rese dalle strutture pubbliche o dalle strutture private accreditate al Servizio Sanitario nazionale.

Per maggiori informazioni è possibile contattare gli uffici contabilità nelle sedi di Confartigianato
 

 

Le attività di Rating di Confartigianato Liguria
VAI
PROGETTO AUTOCONTROLLO CARROZZERIE LIGURI - Dicembre 2013
VAI
SPECIALE ELEZIONI REGIONALI
VAI