• Carla Quaglia - Maglieria e Cashmere (Savona e Genova)
  • Luca Cimino - Restauro - Genova
  • Mauro Garbarino - Legatoria - Genova
  • Diversamente Bijoux (Accessori moda - Bargagli (GE)) con Carlo Denei
  • Francesca Di Terlizzi - Profumi - Genova
  • Pasquale Fervorini - Bellezza - Genova
  • Alessandro Mombelli - Accessori moda - Bargagli
  • Filippo Passalacqua - Lavorazione dell'ottone - Sori
  • Massimo Tosetti e Giancarlo Berto - Autoriparazione - Genova
  • Davide Satta - Metalli - Genova
  • Ernesto Canepa - Ceramica - Albissola Marina
  • Osvaldo Benevelli e Rosannita Mariani - Gelateria - Arenzano

Il rischio legionellosi…Cosa fare? Seminario in Confartigianato giovedì 6 febbraio

30 Gennaio 2020

Nelle nuove Linee guida per la prevenzione ed il controllo della legionellosi approvate dalla Conferenza Stato-Regioni, il 7 maggio 2015, viene indicato l’obbligo da parte delle strutture a rischio di procedere alla valutazione del rischio da Legionella e di predisporre il relativo documento di autocontrollo.

Le strutture considerate a rischio sono quelle nelle quali risultano presenti impianti che comportano un moderato riscaldamento dell’acqua e la sua nebulizzazione (docce, aerosol, idromassaggi, sistemi importanti di condizionamento, saune, piscine, ecc.) o la presenza di utenti con sistema immunitario deficitario o alterato (strutture sanitarie, case di riposo, etc.).

Per approfondire i rischi dovuti alla presenza della legionella e capire quali siano le possibili misure di prevenzione la Confartigianato della Spezia organizza un seminario giovedi’ 6 febbraio con inizio alle 16.00, presso la sede dell'Associazione, alla Spezia, in via Fontevivo, 19 (2° piano).

La legionella è un genere di batteri aerobi; il tipo più pericoloso, a cui sono stati collegati circa il 90% dei casi di legionellosi, è la legionella pneumophila. Presente negli ambienti acquatici naturali ed artificiali, si può trovare anche nelle condotte cittadine e negli impianti idrici degli edifici, come i serbatoi, le tubature, le fontane.

Nel corso dell’incontro interverranno, Enrico Taponecco, Responsabile Sicurezza Confartigianato, Massimiliano Polledri e Walter Maccione, Funzionari dell’ASL 5.

La partecipazione è libera e gratuita.

Per ulteriori informazioni e preadesioni al seminario è possibile contattare il numero 0187.286632 oppure mandare una e-mail: ambiente@confartigianato.laspezia.it
 

 

Le attività di Rating di Confartigianato Liguria
VAI
PROGETTO AUTOCONTROLLO CARROZZERIE LIGURI - Dicembre 2013
VAI
SPECIALE ELEZIONI REGIONALI
VAI