• Colorvelvet (Disegni su velluto - Arenzano (GE)) con Carlo Denei
  • Luca Cimino - Restauro - Genova
  • Luca Damonte - Ceramica - Cogoleto
  • Laboratorio del rame 1860 (Rame - Genova) con Carlo Denei
  • Massimo Tosetti e Giancarlo Berto - Autoriparazione - Genova
  • Sarah Gismondi e Alessandro Loffredo - Gismondi Atelier - Arte Orafa (Genova)
  • Marcella Diotto - Ceramica - Genova
  • Barbara Fresia - BF di Barbara Fresia - Ceramica (Savona)
  • Miria Oliveri e Davide Oddone - Filigrana - Campo Ligure
  • Agnese Ferri - Camiceria artigianale - Genova
  • Stefania Merano - Olive - Chiusavecchia
  • Matteo Aronne - Miele - Albisola Superiore

Digitalizzazione e sanificazione, i due nuovi bandi regionali aiutano più imprese

06 Agosto 2020

Stanziati due nuovi bandi da 7,2 mln euro per la digitalizzazione e sanificazione delle imprese: ampliate le categorie beneficiarie. Costi (Confartigianato): «Attenzione a tutto il tessuto economico per non lasciare nessuno indietro»

«Attenzione a tutto il tessuto economico regionale, per non lasciare nessuno indietro, e riconoscimento della costante e capillare attività di assistenza e accompagnamento delle associazioni: sono questi i capisaldi che abbiamo portato avanti con la Regione Liguria in questi mesi difficili e che oggi vengono confermati. Ringraziamo quindi l’assessore Benveduti che ha raccolto le nostre richieste e, in particolare, ampliato i settori delle imprese che potranno beneficiare di importanti contributi in conto capitale».  

È questo il commento del segretario regionale di Confartigianato Liguria, Luca Costi, all’approvazione odierna dei due bandi su sanificazione e digitalizzazione nel corso dell'ultima seduta di giunta regionale di questa legislatura, su proposta dell'assessore regionale allo Sviluppo economico Andrea Benveduti.

Nel complesso vengono stanziati 7,2 milioni di euro a fondo perduto, risorse rientranti nell’azione 3.1.1 del Por Fesr Liguria 2014-2020 e di cui possono beneficiare anche quelle categorie professionali che, in occasione della prima edizione dei bandi, non avevano potuto partecipare per regole europee precedenti all'emergenza Covid-19.

I contributi andranno a sostenere interventi utili al miglioramento della digitalizzazione dell'attività o all'adeguamento del processo produttivo nell'ambito delle misure di sicurezza anti-Covid.

Le domande devono essere redatte online sul sistema "Bandi on line" del sito internet Filse, dal 22 al 25 settembre 2020. La procedura sarà disponibile in modalità off-line a partire dal 10 settembre 2020.

 

Le attività di Rating di Confartigianato Liguria
VAI
PROGETTO AUTOCONTROLLO CARROZZERIE LIGURI - Dicembre 2013
VAI
SPECIALE ELEZIONI REGIONALI
VAI