Impianti

La Federazione Regionale Installazione Impianti riunisce i professionisti attivi nel campo dell’impiantistica, raccolti nei seguenti mestieri artigiani:

Antennisti ed Elettronici, Ascensoristi, Bruciatoristi manutentori, Elettricisti, Frigoristi, Lampade Votive ANEILVE, Termici e Idraulici.

A livello regionale operano due Associazioni Regionali di Mestiere: i Bruciatoristi e i Termoidraulici.
La Federazione regionale INSTALLAZIONE IMPIANTI svolge funzioni di rappresentanza, concertazione e/o collaborazione con gli interlocutori sociali ed economici di livello regionale e nazionale.

Il settore installazione impianti è strettamente legato all’andamento del settore edile.
E’ opportuno attivare nuovi ed efficaci strumenti di lavoro come, ad esempio, gli osservatori annuali sui prezzi medi praticati dalle aziende del settore casa. Uno strumento che permetta un monitoraggio delle condizioni di mercato e che funga da riferimento per la definizione delle politiche di prezzo e servizi aggiunti delle singole imprese. Questo al fine di garantire un’adeguata redditività alle imprese rispondendo, nel frattempo, alle richieste di una maggiore chiarezza da parte dei cittadini.
Il processo di privatizzazione dei servizi pubblici locali (acqua, gas, smaltimento rifiuti) e nazionali (energetici) rischia di tradursi, per le imprese artigiane e di piccola impresa, in una esclusione del nuovo mercato del Global Service, con la riproposizione di schemi che ripropongono intatti i vecchi monopoli sotto veste privata. Da qui la necessità di intraprendere un percorso, anche culturale, di sviluppo dei consorzi tra piccole e medie imprese, che incentivi la crescita professionale degli operatori del settore.

Numerose sono le iniziative di carattere informativo e formativo relativamente alle problematiche del settore realizzate dalle associazioni provinciali.
Per informazioni e approfondimenti contatta l’associazione di Confartigianato a te più vicina.

GENOVA                     IMPERIA              LA SPEZIA               SAVONA

Visita il sito nazionale

NOTIZIE

Partite le lezioni formative per accrescere le competenze digitali degli artigiani liguri. I corsi sono attivati nell'ambito del piano regionale “Formazione per la ripresa”, finanziato dalla Regione Liguria Il mondo del web e i social, la ri-fidelizzazione del cliente, gli aspetti psicologici da tenere in considerazione in un contesto pandemico come quello che stiamo vivendo. Questi i principali ...
Fsba, il Fondo per i dipendenti dell’artigianato, ha erogato 49.914.017,97 euro nel 2020 a 5.368 imprese liguri con 17.056 lavoratori. È pari a 49.914.017,97 euro la cifra lorda che 5.368 imprese liguri nel 2020 hanno ricevuto dal Fondo dell’artigianato (Fsba), gestito all’interno dell’Ente bilaterale ligure (Eblig), costituito dalle associazione artigiane e sindacali della Liguria, per la cassa ...
Il pesantissimo bilancio degli effetti della pandemia, a un anno dal primo lockdown nazionale: il 32,8% delle microimprese ha problemi di liquidità, export crollato del 14,5%, nuovi rapporti di lavoro -23,9%. Grasso (Confartigianato): «I dati dimostrano le difficoltà delle nostre imprese. Impossibile fare previsioni di medio-lungo termine prima di un ritorno alla stabilità della situazione ...
  Nel 2020 sul Mercato elettronico della pubblica amministrazione ordini in aumento dell'11% rispetto al 2019. In tutte le province cresce il numero dei fornitori presenti sulla piattaforma. Grasso (Confartigianato): «Il sistema offre vantaggi per entrambe le parti, ma il coinvolgimento tra imprese e PA può crescere ancora» La crisi dovuta all'emergenza sanitaria da Covid-19 non ha fermato gli ...
Nuova grafica, navigazione più semplice e omogenea, più condivisione dei contenuti: così Confartigianato rinnova i 5 siti istituzionali, forte dei numeri record del 2020: quasi centomila utenti e 221.655 pagine visualizzate. Grasso: «Miglioriamo l'erogazione di informazioni e servizi, oggi più che mai il sito è un punto di riferimento per le imprese» Miglior impatto visivo, maggior fruibilità per ...
Ecco come sono messe le imprese liguri in termini di presenza sul web, e-commerce e comunicazione “digitale”. Grasso (Confartigianato): «Sfruttare le opportunità offerte dalle tecnologie può essere la chiave per resistere alla crisi e trovare nuove possibilità di crescita» Introdursi in nuovi segmenti di mercato, vendere i propri prodotti attraverso canali alternativi, interagire con il cliente e ...
Gli ultimi dati Infocamere-Movimprese sulla demografia dell'artigianato ligure nel 2020: saldo negativo dello 0,24%, l'edilizia tiene, il manifatturiero perde quasi l'1%. Grasso (Confartigianato): «La vera entità degli effetti della pandemia potrà quantificarsi solo nel 2021, fondamentale non abbandonare i nostri artigiani» In un anno pesantemente colpito dagli effetti della pandemia di Covid-19 ...
  il 30 dicembre è stata pubblicata sul supplemento ordinario n. 46 della Gazzetta Ufficiale la legge di Bilancio per il 2021, di cui richiamiamo alcune questioni sulle quali, Confartigianato considera sostanzialmente positivo l’esito finale che valorizza anche l’impegno profuso in sede parlamentare. Costituiscono certamente un risultato importante, anche se non pienamente soddisfacente nell’ ...
  Costi (Confartigianato): «Un sostegno ai nostri artigiani che potranno anche recuperare gli interventi già effettuati grazie alla retroattività prevista dalla misura» «Un’ottima notizia per le imprese artigiane, che potranno nuovamente avere un importante sostegno per la loro attività. Inoltre, la retroattività prevista consentirà anche di recuperare gli interventi già effettuati». È questo il ...
Regione Liguria ha definito le modalità di richiesta di esenzione Irap per i primi 5 anni per le nuove attività imprenditoriali avviate sul territorio ligure nel 2020, ai sensi delle disposizioni di cui all’art. 5 della legge regionale n. 32/2019, Beneficiari Hanno diritto all’esenzione integrale dal pagamento dell’Irap le nuove attività iscritte al Registro imprese e che hanno avviato l’ ...

NORMATIVE

  • Impianti
In allegato la normativa D.M. N. 37/2008 di riferimento per gli installatori impiantisti, elettricisti, idraulici.