Verde Oliva, Festa dell'Olio del Levante Ligure - Sarzana 22-23 giugno

Tempo di lettura: 5 minuti
10/06/2024

SARZANA – Sarzana capitale dell’olio del Levante Ligure dal 22 al 23 giugno grazie alla manifestazione “Verde Oliva” organizzata da Confartigianato con il Patrocinio del Comune di Sarzana, il contributo della Camera di Commercio Riviere di Liguria e la collaborazione del Consorzio Sarzana Vitae. Un'occasione unica per incontrare i frantoi della Provincia, degustare e conoscere le diverse peculiarità organolettiche degli olii, cogliendo a pieno le sfumature sotto il profilo sensoriale, in termini di colore, note olfattiva e gustative. Il centro storico di Sarzana si trasformerà in capitale dell’olio extravergine di oliva, nella splendida cornice del Palazzo Roderio che ospiterà gli stand dei produttori.

“La nuova manifestazione Verde Oliva – dichiara la giovane Silvia Orlandini, Area Eventi Confartigianato che ha illustrato il programma - si inserisce in un panorama già denso di iniziative che vede sempre presente Confartigianato, volta a sostenere Sarzana e il suo tessuto economico e produttivo. I nostri progetti sulla Via Francigena, sul turismo lento e il turismo esperienziale fanno da filo conduttore per gli eventi enogastronomici come questo sull’olio extravergine di oliva, un prodotto di punta in forte crescita”.

“L’olio EVO rappresenta da sempre la Liguria – aggiunge Luigi Ambrosini, Presidente Frantoiani Confartigianato - è uno dei simboli della nostra Regione. La conformazione morfologica del territorio si è sempre prestata alla coltura dell’olivo, le prime testimonianze risalgono addirittura ai tempi dei romani. Ed anche Sarzana con la sua antica via dei molini e la Val di Magra hanno una tradizione nella produzione di olio di altissima qualità che rappresenteremo durante l’evento che, come frantoiani, abbiamo fortemente voluto”.

“E’ un vero piacere per l’Amministrazione comunale patrocinare ed ospitare Verde Oliva – commenta Luca Ponzanelli, Assessore allo Sviluppo Economico e Attività produttive - evento che è stato valutata positivamente nel Call for ideas. Confartigianato è l’unica Associazione datoriale ad aver presentato un nuovo evento per Sarzana. Così cultura enogastronomica, produzioni di qualità, eccellenze del territorio possono trovare casa qui a Sarzana”.

Presenti tra gli altri Antonella Simone e Nicola Carozza di Confartigianato, Laura Paganini e Tania Campolongo della sede sarzanese dell'Associazione, Sara di Martino, Iat Sarzana, Raffaella Cerretta e Thomas Venuta, Consorzio Sarzana Vitae, il pasticcere Francesco Bove, Adriano Petacchi, Frantoio Il Moro, Margherita Carnovale Daivè, Cinzia Domenella dell’omonima gelateria yogurteria.

Con questa iniziativa Verde Oliva rafforza a Sarzana l’oleoturismo, un’esperienza in cui la scoperta e la degustazione delle produzioni olivicole locali si abbina alla visita dei luoghi e dei territori di produzione, alla conoscenza della cultura, delle tradizioni e della gente che qui vive a differenza dell’enoturismo, l’oleoturismo è una pratica recente che si sta sempre più affermando nelle aree di produzione, diventando un’attrattiva per un pubblico ampio. Verde Oliva Confartigianato non è solo un festival, dunque, ma anche un progetto culturale per diffondere la conoscenza e la cultura dell’olio e della pianta di olivo. Si terranno workshop, convegni e cooking class tutte incentrate su questo splendido prodotto che caratterizza il nostro territorio.  Ecco il programma dell’evento.

 

Sabato 22 giugno

Ore 16.00: INAUGURAZIONE ALLA PRESENZA DELLE AUTORITA’

Ore 17.00 “L’IMPORTANZA DELL’EVO NELLA CRESCITA DEI BAMBINI”: incontro coordinato da Silvia Orlandini, Area Sindacale Confartigianato con Patrizia Colombo, Biologa Specialista in Scienze dell’alimentazione sul tema della corretta alimentazione dei bambini nella prima infanzia. A seguire bruschette per tutti con il pane del Panificio Pasticceria Montebello e Panificio Il Forno dei Molini

Ore 18.30 “SI FA IN FRETTA A DIRE OLIO”: Degustazione guidata alla scoperta dei sapori e degli aromi nascosti dell’olio EVO del levante ligure.

Ore 21.00 “QUANDO L’OLIO SPOSA IL BASILICO”: Cooking class a cura dell’azienda “Pesto Fiore”. Con Giulio e Irene Carabelli alla scoperta della ricetta classica del pesto al mortaio che nasce dall’unione dei prodotti principi del territorio: il basilico e l’olio! Al termine degustazione di focaccia al pesto.

Domenica 23 giugno

Ore 9.30 “MALATTIE DELL’OLIVO E POTATURA” - SEMINARIO TECNICO. Intervengono: Stefano Pini e Federico Grillo del Laboratorio Analisi Terreni e Centro di Agrometeorologia Applicata Regionale (CAAR); Carlo Chiara, esperto olivicoltore iscritto all’albo dei potatori italiani.

Ore 11.00 “OLIO E SOSTENIBILITÀ AMBIENTALE: ASPETTI COMUNICATIVI SULLA CURA DEL TERRITORIO E LA TRASPARENZA PRODUTTIVA”. Intervengono: Cristina Ponzanelli, Sindaco di Sarzana; Luigi Ambrosini, Presidente Frantoiani Confartigianato La Spezia; Federico Fresia, Presidente Nazionale Frantoiani Confartigianato; Francesca Tonelli, Presidente Consorzio Canale Lunense; Giovanni Minuto, Direttore Centro di Sperimentazione e Assistenza Agricola (CeRSAA); Emilio Ardovino, docente di gestione emergenze e protezione civile; Massimo Caleo, docente Agrario Parentucelli - Arzelà già membro 13° commissione permanente del Senato; Alessandro Piana, Vicepresidente Regione Liguria e Assessore regionale all’Agricoltura, Sviluppo dell’Entroterra e Promozione dei prodotti liguri moderati dal giornalista Fausto Rossi. Il convegno è accreditato dal Consiglio regionale dell’Ordine dei Giornalisti della Liguria. I giornalisti iscritti riceveranno 2 crediti formativi. Le iscrizioni si possono fare sulla piattaforma www.formazionegiornalisti.it

Ore 17.00 “L’ALTA CUCINA SPOSA IL TERRITORIO”: Incontro con lo chef Mauro Ricciardi patron della “Locanda Tamerici” intervistato da Lido Vannucchi, food photographer.

 

INOLTRE NEI LORO LOCALI

Da sabato 22 a domenica 30 giugno menu a tema presso i seguenti locali: Ristorante Il Calandrino; Ristorante Il Loggiato di Gemmi; Ristorante Il Principe; Ristorante Il Torrione; Ristorante Ottone I; Osteria Daivè;  Osteria dei Sani; Osteria Simon Boccanegra; Pub Landlord. 

La Pasticceria Francesco preparerà il Pandolio, un dolce tipico con l’olio d’oliva; la Gelateria Yogurteria – Cinzia proporrà un gelato gourmet con l’olio EVO del Levante Ligure.

Il laboratorio creativo di Fiorina Sarzana, in via Mazzini, 112 ha realizzato i gadget (quali t-shirt e portachiavi) della manifestazione Verde Oliva.

 

I FRANTOI CONFARTIGIANATO COINVOLTI

Frantoio e Molino Ambrosini; Frantoio Molino Calcina; Frantoio dei F.lli A. ed E. Simonini; Frantoio di Lerici Golfo Dei Poeti di Carniglia Michele; Frantoio Moro; Frantoio Oleario Porfido; Frantoio Oleario Scattina Stefano; La Casa Dell'olio Azienda Agricola Schiffini; Lucchi e Guastalli.

Per tutti i dettagli è possibile visitare il sito www.confartigianato.laspezia.it oppure contattare la segreteria organizzativa tel. 0187286655-69.